Detrazione delle spese fotovoltaico

E' riconosciuto un incentivo per mezzo di detrazione d’imposta per una percentuale pari al 50% delle spese sostenute fino ad una spesa massima complessiva di 10.000,00 euro, da suddividere in 10 anni con un massimo di 500 euro per periodo d’imposta per l'installazione di impianti fotovoltaici che non beneficino di altre forme di incentivazione.

Soggetti abilitati alla richiesta di incentivo :

- persona fisica, persona fisica operatore economico e persona giuridica, se proprietari o titolari di diritto di superficie sul bene immobile (vincolato per almeno 15 anni) sul quale si realizza l'installazione di un impianto da incentivare;

- i soci di cooperative di abitazione ed i conduttori di contratti di leasing immobiliare qualora siano rispettivamente assegnatari o conduttori di un bene immobile sul quale si realizza l'instllazione di un impianto da incentivare.

 

Gli impianti possono essere realizzati sull'edificio dell'utenza beneficiante la produzione (tale caso il cittadino beneficiante anche dello scambio sul posto) o collocato a distanza sul bene di proprietā o sul bene con diritto di superficie nel caso a titolo esemplificativo di coloro che risiedono in realtā condominiali sono impossibilitati dalla installazione (tale caso il cittadino beneficia anche del regime speciale di scambio sul posto o scambio sul posto a distanza).

Tale incentivo non č cumulabile (vedi allegato C del D.D. 51/2017)

Per la richiesta incentivi clicca qui.